Analisi dei rischi e progetto di sicurezza

Ogni abitazione e in generale ogni sito chiuso, sia esso un negozio, un ufficio, un capannone o uno stabile aziendale, hanno delle caratteristiche proprie che richiedono soluzioni diverse per essere messi in sicurezza. Posizione, esposizione, numero di accessi, numero e conformazione delle finestre, sono tutti elementi da valutare caso per caso per poter implementare un sistema di allarme idoneo e funzionale in tutti i suoi aspetti. Non è possibile proporre la stessa soluzione per tutti i siti: i progetti devono sempre essere concepiti sulle esigenze dei singoli clienti.

Per questo ogni nostro progetto per la messa in sicurezza di un sito è preceduto da un’accurata analisi per stabilire ciò che si vuole proteggere e quale sia il livello del rischio.Il livello di Rischio deve essere valutato in funzione della probabilità che un incidente (in questo caso un’effrazione) si verifichi e in funzione della entità del danno che a ciò consegue.

La prima fase dei nostri progetti di sicurezza è pertanto il sopralluogo di un nostro esperto, che valuta la situazione fornendo consulenza gratuita sulle possibilità più adeguate al tipo di ambiente. Sulla base di quanto emerso dal sopralluogo, tenendo conto anche delle abitudini di chi vi abita o lavora e delle loro specifiche esigenze, vengono individuate delle soluzioni sul campo, attraverso un impianto di allarme che utilizza solo materiale di prima qualità e al collegamento dello stesso alla nostra Centrale Operativa, attiva 24 ore su 24.

Questo tipo di consulenza è prevista sia per il servizio di pronto intervento su allarme che per quello di videosorveglianza, due tipologie di servizi per i quali la personalizzazione al caso specifico è imprescindibile.